Torino città del cinema
info txt max
ENCICLOPEDIA DEL CINEMA IN PIEMONTE

il progetto
Enciclopedia del cinema in Piemonte è un sito web consultabile gratuitamente dedicato alla catalogazione di tutta l'attività cinematografica e televisiva realizzata a Torino e in Piemonte dal 1900 ad oggi

approfondisci
percorsi
La nascita del cinema in Italia, le influenze i modelli e l'industria
Il fenomeno "Cabiria" e la stagione del divismo
Anni '30 e '40: lo schermo, l'arte e la cultura
Il Dopoguerra tra neorealismo e cinema popolare
Il cinema dei produttori e degli autori
Il cinema, l'immigrazione e la fabbrica
Il cinema underground e il cinema militante
Thriller, noir, una città scenario
Anni '80: festival, filmmaker e videomaker
Anni '90: la rinascita
in evidenza
La nascita del cinema in Italia, le influenze i modelli e l'industria

Nell’ultimo decennio dell’Ottocento si susseguono in tutta Torino proiezioni animate di tipo diverso, grazie ad apparecchi quali il cinetoscopio, il cinefotoscopio, il kinefotografo, il cinetografo di Edison, ecc. Il cinématographe di Louis e Auguste Lumière arriva in città quasi un anno dopo la presentazione al pubblico di Parigi (la prima proiezione è segnalata il 7 novembre 1896). Subito inizia la spola tra Torino e Lione per studiare meccanismi di partecipazione, acquisti di strumenti, scambi di esperienze. La vicinanza con la Francia (geografica, ma anche culturale) si rivela decisiva. Nei primi anni del Novecento sorgono in città i primi studi e si registra un fiorire di attività dal carattere industriale, notato dalle cronache mondane ma anche da uno storico militante come Antonio Gramsci. Si spostano a Torino attori francesi (Andrèe Deed, Ferdinand Guillaume, Marcel Fabre), si imitano i prodotti di maggior successo (le comiche, i serial) e il centro città diventa il luogo d’incontro per registi, soggettisti e i primi divi. I film torinesi sono apprezzati in tutto il mondo e godono di una grande fama di successo e di divertimento, tanto da venire comperati “a scatola chiusa” dall’America all’Asia all’Oceania. Il capoluogo piemontese nel secondo decennio del Novecento è la capitale indiscussa del cinema italiano e uno dei punti di riferimento mondiali per la nuova arte delle immagini in movimento.
Copyright © 2005 - Associazione Museo Nazionale del Cinema | Contattaci
Piemonte Movie